Itinerario in Giappone per vedere la fioritura dei ciliegi: il periodo più bello per ammirare la realtà nipponica in tutta la sua bellezza.

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

La fioritura dei ciliegi in Giappone è un momento magico ed estremamente affascinante.
Un evento tanto atteso e amato, a tal punto da aver coniato una parole che ne definisce l’arte di ammirarlo: hanami.

Contemplare quei delicati petali rosa e trarne pace e serenità è parte integrante della cultura giapponese, sin dal VII secolo. Attualmente, però, è qualcosa di sempre più apprezzato anche dagli stranieri, turisti che ogni anno, in primavera, si riversano numerosissimi nei parchi del Giappone, per fotografare e stupirsi di fronte a un tale spettacolo della natura.
L’impatto visivo è davvero forte!
L’atmosfera si fa magica e fatata, in un’apoteosi di rosa, che tinge i prati nei quali, durante l’hanami, i locali amano organizzare dei  pic-nic stendendo sull’erba dei teli blu.

Il Giappone offre più di 60 località in cui ammirare la fioritura dei ciliegi ma le migliori sono:

  1. Parco Maruyama a Kyoto
    Situato nella zona sud-est di Kyoto, questo bellissimo parco è il posto ideale per sfuggire dai ritmi caotici della città.
    La sua particolarità è quella di ospitare il raro shidarezakura, il ciliegio piangente, che fiorendo insieme a tutti gli altri rende la primavera di Kyoto incredibilmente suggestiva e maestosa.
  2. Parco di Ueno a Tokyo
    Ben 62 ettari di terreno costituiscono questo famoso parco di Tokyo, che al suo interno ospita diversi templi santuari e uno zoo, il più antico di tutto il Paese con più di 10 mila animali di 900 specie diverse.
    Non c’è da stupirsi dunque che giapponesi e turisti amino recarvisi per praticare l’hanami, per provare le grandi emozioni della primavera in Giappone.
  3. Il Castello di Himeji
    Con la sua struttura che ricorda un airone bianco con le ali spiegate, il castello di Himeji è famoso in tutto il mondo, nominato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nonché location di diversi film.
    I 9 giardini giapponesi che lo circondano sono ricchi di ciliegi che in primavera esplodono dando vita a panorami spettacolari.
  4. Il castello di Hirosaki
    Più di 2000 ciliegi fioriscono ogni anno nel parco del castello di Hirosaki tanto che la festa per l’hanami dura per tutto il mese di aprile.
    La natura rigogliosa che lo circonda rende questo momento dell’anno particolarmente unico e speciale.
  5. Il Parco di Inokashira a Tokyo
    Situato nella zona ovest della città, questo parco è particolarmente bello in quanto ospita al centro un grande lago, le cui sponde sono arricchite appunto da numerosi ciliegi.
    Il senso di quiete dell’acqua placida del lago si sposa perfettamente con il romanticismo tipico dell’hanami, per un’esperienza assolutamente indimenticabile.

Stampa